CHI SIAMO
L’Associazione AMICI DI DON DARIO nasce nel 1995 come Amici di Sadurano, per volere di alcune persone vicine a Don Dario Ciani, fondatore della Comunità di Sadurano; l’Associazione cambia denominazione nel febbraio 2016, a seguito della scomparsa di Don Dario, avvenuta nel luglio 2015, nell’intento di conservare anche nel nome la memoria del suo principale ispiratore. E’ un’associazione ONLUS, iscritta al Registro Regionale del Volontariato (n. 6053 del 16 agosto 1996). L’Associazione ha sede in Forlì, in via Dandolo 18, presso il Consorzio di Solidarietà Sociale.

Don Dario Ciani

LA NOSTRA BUONA CAUSA

La nostra buona causa è la SOLIDARIETA’.
Ecco come recita la prima parte dell’art.2 del nostro statuto
Scopi e finalità
L’Associazione, ispirandosi ai principi della legge quadro sul volontariato n. 266 dell’11/08/09 e all’operato del fondatore della Comunità di Sadurano, Don Dario Ciani, individua nella solidarietà sociale e nella promozione di questo sentimento la propria mission, facendosene carico operativamente, in modo diretto ed indiretto, attraverso la prevenzione, il sostegno e la rimozione di situazioni di bisogno socio-economico, di disagio e di emarginazione, con un focus specialistico rivolto al mondo carcerario ed alle fasce più deboli della popolazione e improntando nel contempo la propria azione anche alla conservazione e divulgazione del pensiero del proprio ispiratore […].

COSA FACCIAMO NOI
Organizziamo e sosteniamo azioni di aiuto sul territorio:
in modo diretto, tramite sostegno mirato a quelle realtà di bisogno di cui siamo a conoscenza (ad esempio il “Kit per un futuro migliore”, presso la Casa Circondariale di Forlì, in collaborazione con la Fondazione Romagna Solidale) o di cui ci giunge segnalazione (la nostra Associazione fa parte del Consiglio Parrocchiale della Parrocchia di Massa, a Vecchiazzano di Forlì);
in modo indiretto, attraverso la realizzazione di eventi finalizzati alla raccolta fondi a favore di situazioni di disagio sul territorio (Sadurano Serenade), o comunque rivolte al sostegno di altre realtà del Terzo Settore impegnate come noi in azioni di solidarietà (Lotteria della Solidarietà).

COSA PUOI FARE TU
DONAZIONE:
bonifico bancario e/o domiciliazione bancaria:
Banca di Forlì Credito Cooperativo – codice IBAN:
IT21 D085 5613 2000 0000 0231 808
conto corrente postale:
16294472 intestato a: Associazione Amici di Sadurano ONLUS, via Dandolo 18, 47121 Forlì.VANTAGGI PER TE
Le erogazioni liberali, donazioni, alle ONLUS sono facilmente deducibili dal reddito, sia per i privati, sia per le aziende, a patto che siano tracciate; devono essere effettuate tramite bonifico bancario o postale, carte di credito e pre-pagate, assegni bancari e/o circolari.5XMILLE
Bastano la tua firma e il nostro codice fiscale: 920 256 90402 con la tua Dichiarazione dei redditi (730, Unico, CUD).

SOCIO
Con soli 10 euro all’anno puoi diventare Socio dell’Associazione Amici di Don Dario ONLUS.
Una volta versata la quota base, sarà sufficiente una tua firma sulla richiesta che ti spediremo a casa per autorizzarci a custodire i tuoi dati personali e scrivere il tuo nome nel libro dei soci.

VOLONTARIO
Puoi scegliere di donare il tuo tempo.
Per maggiori informazioni chiama allo 0543.21900, invia una mail a: amicidisadurano@cssforli.it, visita la nostra pagina di Facebook, o vieni a trovarci c/o la nostra sede in via Dandolo 18 a Forlì.

 

LE NOSTRE INIZIATIVE
Siamo organizzatori e sostenitori delle seguenti iniziative:

ARTE SUL COLLE: nata nel 2002, è una rassegna di Arti Figurative (ceramica, fotografia, pittura), che si svolgeva da fine aprile a fine luglio presso la galleria del centro SALUS di Sadurano, e che ha visto l’esposizione delle opere di pittori e artisti di spessore locale e nazionale.
La XIV edizione della rassegna, svoltasi nel 2015, ha rappresentato una sorta di “momento del ricordo”, dedicato a ripercorrere tutti i filoni e le opere cui l’evento aveva dato spazio nel corso delle edizioni precedenti. A partire dal 2016 la rassegna si “dondarizza”, coinvolgendo i detenuti della Casa Circondariale di Forlì in un concorso di arti figurative e pittura, contestuale al Sadurano Serenade.

LOTTERIA DELLA SOLIDARIETA’, in collaborazione con ASSIPROV, con il Comitato ParitetAMICI DI DON DARIO | Lotteria della solidarietàico Provinciale del Volontariato e con il Consorzio di Solidarietà Sociale di Forlì: nata nel 1998 come Lotteria di Sadurano, l’iniziativa, per volontà dell’associazione stessa, ha con il tempo coinvolto le principali realtà territoriali del Terzo Settore, modificando la propria immagine e il proprio nome.
L’iniziativa si svolge ogni anno a cavallo tra i mesi di settembre e gennaio. La mera vendita dei biglietti è inquadrata nell’ottica della raccolta fondi per il sostegno di progetti innovativi e qualitativamente significativi proposti dalle organizzazioni non profit della zona che si siano impegnate concretamente nella vendita dei biglietti; un’apposita commissione valuta ogni anno i progetti in merito al loro finanziamento. Nel corso delle ultime edizioni gli enti non profit impegnati nella vendita dei biglietti hanno potuto autofinanziarsi anche grazie alla possibilità di destinare per sé il 70% di ogni biglietto venduto, portando a regime un meccanismo di raccolta fondi diretta fortemente voluto dall’Associazione.

KIT PER UN FUTURO MIGLIORE: nasce nel 2010 in collaborazione con la Fondazione Romagna Solidale, cofinanziatrice del progetto, e su diretta richiesta di Don Dario.
Il progetto prevede l’aiuto diretto ai detenuti in uscita per fine pena dalla Casa Circondariale di Forlì; questa iniziativa consente infatti di dotare ogni singolo detenuto di una “busta” con un importo in denaro prefissato, così da consentirgli l’acquisto di un titolo di viaggio per il ritorno a casa o ancora per dargli modo di provvedere in autonomia all’acquisto di un pasto o di altri beni di prima necessità. 

PROGETTO DON DARIO: nasce nel 2016, espressione della volontà dell’Associazione di conservare la memoria e l’esempio dell’operato di Don Dario Ciani, fondatore della Comunità di Sadurano.
Il Progetto, patrocinato dal Comune di Forlì, dalla Curia e dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, prevede in un suo primo step la registrazione delle testimonianze di tutta una serie di persone vicine in passato al sacerdote, testimonianze che saranno poi raccolte insieme in un libro e in altri formati documentali.
Obiettivo dell’Associazione è poi a regime la creazione di una sorta di banca dati legata a Don Dario Ciani, a testimonianza del suo costante impegno a favore dei bisognosi e dei meno fortunati.
Scarica la brochure di presentazione: PROGETTO DON DARIO. 

AMICI DI DON DARIO | Sadurano SerenadeSADURANO SERENADE: nasce nel 1990 come festival di musica da camera, momento di festa e occasione per raccontare di Sadurano, delle sue strutture assistenziali e del suo fondatore, Don Dario Ciani, e finalizzato alla raccolta fondi per la Comunità di Sadurano. Oggi questa iniziativa mantiene la sua funzione di raccolta fondi periodica, ma finalizzata ad opere di aiuto sul territorio.
Si svolge ogni anno tra i mesi di maggio e luglio (il calendario e il numero dei concerti possono variare a seconda dell’edizione), e ha visto esibirsi in passato personaggi del calibro di Miriam Makeba e Riccardo Muti.
Oggi la direzione artistica è affidata al M° Yuri Ciccarese, virtuoso flautista nonché consigliere e volontario dell’Associazione.