Sadurano Serenade: il 27 giugno Flavia Di Tomasso e Michela Senzacqua in concerto

di tomasso - senzacquaIl quinto concerto della 29° edizione della rassegna musicale Sadurano Serenade, promossa dall’associazione Amici di don Dario in collaborazione con l’Ass. Mozart Italia, sede Forlì/Cesena, è previsto giovedì 27 giugno alle ore 21,00 presso la Chiesa di Malmissole e vedrà, quali protagonisti, il duo Flavia Di Tomasso (violino) e Michela Senzacqua (fortepiano). La location dell’evento presenta un significato molto particolare per due motivi: innanzitutto è stata l’ultima chiesa in cui don Dario Ciani ha prestato servizio prima della sua scomparsa, in secondo luogo è sede della Casa della Speranza, residenza promossa dalla diocesi di Forlì-Bertinoro e dalla comunità Papa Giovanni XXIII, con il sostegno dell’associazione Amici di don Dario, che accoglie detenuti a cui è stato concesso di scontare la pena in maniera alternativa, mettendosi al servizio degli altri, tramite un percorso rieducativo, che si fonda sul lavoro, sulle responsabilità e sul dialogo.

Flavia Di Tomasso è primo violino del Luogo Arte Ensemble e violinista dell’Anthea String Trio, con il quale ha tenuto concerti in Italia e all’estero, tra cui una tournée in Palestina nel 2008. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra i quali il 1° premio al Concorso Flegreo di Napoli. Si è diplomata al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, per poi perfezionarsi con nomi prestigiosi quali A. Salvatore, F. Manara, D. Nordio e M. Marin. Nella musica d’insieme ha approfondito le sue conoscenze cameristiche con B. G. Smith (violoncellista del Lindsay String Quartet) e all’Accademia pianistica di Imola con Pier Narciso Masi.
Ha anche collaborato con le orchestre de I Solisti Aquilani, l’Orchestra Regionale del Lazio e preso parte a importanti progetti sperimentali nell’ambito teatrale/cameristico.

Michela Senzacqua è diplomata al Conservatorio Refice di Frosinone, ha seguito corsi di musica da camera e solistica con L. De Barberiis, con M. Bilson e con B. van Oort per la prassi esecutiva sul “fortepiano”. Ha conseguito con 110 la Laurea di II Livello in pianoforte storico e fortepiano sotto la guida di C. Veneri al Conservatorio di Perugia. Ha all’attivo numerosi concerti: Auditorium Morlacchi (Perugia), Poliziano (Montepulciano), Landerskonservatorium (Innsbruck), Teatro Ghione e Palazzo Barberini (Roma). Ha partecipato alla stagione concertistica del Conservatorio di Perugia con i Quintetti per Fortepiano e Fiati di W. Mozart e Beethoven, con il violinista L. Fabiani al Cascia Music Festival. E’ direttore artistico del Forte festival Piano (1a edizione) svoltasi presso il Museo nazionale degli Strumenti Musicali a Roma nel dicembre 2009.

L’ingresso al concerto è a offerta libera. Info presso l’ass. Amici di Don Dario, tel. 0543.21900 – amicidisadurano@cssforli.it.