Al via la storica rassegna musicale Sadurano Serenade, MagicaMenteMozart

YuriL’edizione 2017 di Sadurano Serenade presenta interessanti novità e prende vita dalla collaborazione fra l’associazione Amici di don Dario e l’associazione Mozart Italia, sede Forlì/Cesena, unitamente all’Istituto Musicale Masini. Il programma del Festival musicale, infatti, contiene alcuni aspetti che seguono il percorso umano e solidale tracciato da don Dario Ciani, quali la presenza al concerto di apertura di giovani flautisti della Scuola Media Pietro Zangheri, inclusi in un progetto dell’Istituto Comprensivo 7 di Forlì e la premiazione del Concorso di Pittura, rivolto ai detenuti del Carcere di Forlì e intitolato sempre al sacerdote scomparso, che avverrà nel corso del concerto conclusivo della Rassegna, creando un interessante connubio fra musica e arte.

La Rassegna si aprirà giovedì 25 maggio presso la Chiesa del Carmine con il concerto del coro Cappuccinini-San Paolo e dell’omonimo gruppo strumentale diretto da Enrico Pollini, che vedrà la già citata presenza dei giovani della Scuola Media Pietro Zangheri, diretti da Yuri Ciccarese: il repertorio andrà da Mozart a Hendel, da Godard a Verdi e da Ramirez a Parra. L’appuntamento successivo è previsto giovedì 1 giugno presso la Sala Sangiorgi dell’Istituto Musicale Masini e prevede l’esibizione del duo Damiano e Marcello Grandesso (sax e finarmonica) che presenteranno brani di Morricone, Rota, Piovani e Piazzolla. Si passerà, poi, all’ 8 giugno, nella medesima location, dove saranno protagoniste le arie di Mozart e Schumann eseguite da Maria Gabriella Mariani (pianoforte). Ancora alla Sala Sangiorgi il 15 giugno sarà la volta di Glauco Berttagnin (violino) e Simone Pagani (pianoforte) con musiche di Mozart, Beethoven, Elgar e Moszkowski. Yuri Ciccarese (flauto), che è anche direttore della Rassegna (nella foto), e Giorgio Revelli (clavicembalo) saranno i protagonisti il 22 giugno presso il cortile della Biblioteca Comunale con brani tratti da opere di Mozart, Vanhal e Anfossi, mentre, nel medesimo spazio, il 29 giugno sarà la volta di Angela Centola e Roberto Margaritella (entrambi alla chitarra) che proporranno Noche flamence en concierto. Il gran finale non poteva essere che a Sadurano mercoledì 26 luglio, anniversario della scomparsa di don Dario, presso la Chiesa di S. Maria Assunta: una serata densa di significati, in quanto è prevista il ricordo del sacerdote scomparso, l’esibizione del duo Davide Zavatti (violoncello) e Heide K. Müller (arpa) che proporranno QuoVadisBach, e le già citate premiazioni del Concorso di pittura “Don Dario Ciani”, epilogo di un progetto curato all’interno della Casa Circondariale di Forlì dall’ass. Amici di don Dario con il fondamentale contributo dell’artista forlivese Alvaro Lucchi.

Tutti i concerti sono previsti alle ore 21,00: l’ingresso è a offerta libera, info presso l’ass. Amici di Don Dario, tel. 0543.21900 – amicidisadurano@cssforli.it.

Poster della rassegna